Introduzione

Come controllare lo stato AVE? Se ignori il tuo stato, devi controllarlo per assicurarti che il tuo AVE sia valido prima del tuo viaggio in Canada. Prima di partire, è necessario ottenere un Ave Se si viaggia in aereo e sono da un paese ammissibile per l'Ave. Questo articolo spiega come controllare lo stato dell'applicazione AVE per il Canada e presenta i diversi risultati possibili alla fine dell'applicazione.

Che cosa è un AVE?

Un AVE, o autorizzazione di viaggio elettronica, funziona più o meno allo stesso modo come un visto per il Canada. Ti permette di entrare e lasciare il Canada come turista. Tuttavia, a differenza di visti, non è fisico. L'AVE è collegato elettronicamente al vostro numero di passaporto. L'applicazione AVE è online. In alcuni rari casi, la procedura può richiedere diversi mesi; Tuttavia, la maggior parte delle richieste AVE sono soddisfatte e approvate nello stesso giorno. Se l'applicazione non viene approvata automaticamente, è possibile controllare lo stato online in qualsiasi momento.

Sono eleggibile per un AVE?

Non tutti possono beneficiare di un AVE. Se sei un cittadino di un paese esenti da visti, si sono ammissibili per un AVE. Legittimi residenti degli Stati Uniti sono anche ammissibili per un AVE. Se sei un cittadino degli Stati Uniti, non hai bisogno di un AVE o un visto per entrare in Canada. Se sei un cittadino di un paese non esente dall'obbligo del visto in Canada, non puoi fare domanda per un AVE e devi richiedere un visto. Se non si conosce il documento da richiedere, è possibile consultare l'elenco delle nazionalità ammissibili.

Come faccio a controllare lo stato del mio AVE?

Se hai già inoltrato una richiesta o sei in possesso di un Ave, puoi facilmente controllare lo stato del tuo Ave online. Verrà quindi reindirizzato a una pagina in cui è necessario inserire le informazioni per visualizzare lo stato. In primo luogo, è necessario indicare se si desidera controllare lo stato di una domanda o la validità di un AVE già concesso. È inoltre necessario immettere il numero di passaporto, il paese e la data di emissione e la data di scadenza. Una volta che queste informazioni sono inserite, saprete che cosa lo stato del vostro AVE è. Cinque statuti possono essere applicati ad un AVE in seguito alla verifica della validità della domanda:

  • Nessun Ave trovato: questo messaggio può significare che nel tentativo di verificare lo stato del tuo Ave, hai inserito le informazioni errate, come il numero di domanda, il numero di passaporto, o le date di emissione o la scadenza del passaporto. In caso contrario, significherà che non hai effettivamente presentato un'applicazione. Se hai appena inoltrato una richiesta, che il risultato della query è "No AVE trovato" e che si è certi che le informazioni inserite nel modulo di controllo dello stato è corretto, questo significa che il sistema è ancora I primi passi nell'elaborazione dell'applicazione. Attendere qualche ora e controllare nuovamente lo stato con il sistema.
  • Richiesta AVE ricevuta: questo stato corrisponde alle richieste ricevute dal sistema canadese di servizi di immigrazione, ma che non sono ancora state elaborate. L'applicazione sarà elaborata entro un periodo di alcuni minuti a poche settimane.
  • Revisione manuale dell'applicazione Ave: se la vostra applicazione AVE ha avviato una revisione manuale, sarete sicuramente informati da questo stato e sarà necessario fornire ulteriori parti per supportare l'applicazione Ave, come le copie digitalizzate del passaporto, La tua fedina penale (in caso di una fedina penale), o qualsiasi altro documento che il personale dell'immigrazione desidera verificare prima di raggiungere una decisione riguardante la tua domanda.
  • Ave negato: se il trattamento della vostra applicazione AVE ha portato ad un rifiuto, non sarà in grado di viaggiare in Canada con un Ave. Tuttavia, si può avere diritto a un visto turistico per visitare il Canada.
  • Ave approvato: l'Ave sono valide per cinque anni o fino a quando il passaporto scade, se è scaduto. Un AVE approvato non garantisce l'entrata a suolo canadese, la decisione finale che è data dalle autorità di frontiera dipendenti dal servizio di immigrazione.